Dal sito del celeberrimo giallo di Giorgio Faletti, Io uccido

Dal sito del celeberrimo giallo di Giorgio Faletti, Io uccido, pubblicato da Baldini Castoldi Dalai.

The police, in turn, must rely on the help of an acoustic child and an emotionally damaged ex-FBI agent.

Commento: sfondoni di questa portata (la polizia si affida all’aiuto di un bambino «acustico» anziché autistico…) testimoniano l’incapacità di rileggere, oltre che quella di scrivere in inglese: ma revisioni e riletture sono parte integrante della professione di traduttore. A margine, il sito contiene un estratto della traduzione pubblicata… ma non specifica il nome del traduttore di Faletti. Con sviste di questo genere, non c’è da meravigliarsi che nessuno se ne sia voluto prendere il merito.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s